Halloween e le sue origini.

Ormai da molti anni si è diffusa la tradizione di festeggiare Halloween anche in Italia, ma voi sapete da dove nasce davvero questa festa?

Sono sicura che in molti pensino che sia una festa importata dall’America, alcuni addirittura la vedono come una festa satanica, nulla di più sbagliato! Allora andiamo a vedere insieme un pò della storia di curiosità su questa festa.

La festa si festeggiava già molto tempo fa, quando le popolazioni celtiche festeggiavano la fine del raccolto, i Celti  infatti suddividevano l’anno in due stagioni e Samhain (che in gaelico significava letteralmente “fine dell’estate”) simboleggiava la “transizione” tra la stagione della luce (estate) e quella del buio (inverno) infatti a partire da quel momento i giorni sarebbero stati più brevi e le notti più lunghe.

I Celti veneravano ed onoravano gli spiriti dei defunti ma allo stesso tempo pensavano che, in quella notte, il velo  che collegava i due mondi potesse far passare non solo gli spiriti dei propri cari ma anche qualche spirito malintenzionato ecco perchè avevano iniziato a travestirsi con costumi spaventosi in modo da confondersi con loro ed allontanarli.

Come abbiamo visto però i Celti veneravano i propri antenati defunti ed è per questo che durante la notte di Samhain, organizzavano banchetti, dedicati ai vivi ma anche ai morti, venivano infatti lasciate offerte di cibo e dolci per i propri cari estinti insieme ad una lanterna che avrebbe spaventato gli spiriti malintenzionati ed “indicato la strada di casa” agli spiriti dei propri cari.

Nelle isole Britanniche queste lanterne venivano fatte intagliando rape cave all’interno del quale veniva posta una candelina. Quando però i coloni arrivarono in America ebbero molta difficoltà a reperire rape cave e si imbatterono in una pianta  molto più grande e facile da intagliare, questo strano frutto arancione, inoltre era anche disponibile in grandi quantità! Avrete già capito di cosa stiamo parlando, vero?… esatto, della zucca! A questo simbolo indiscusso è anche legata la famosa leggenda irlandese di Jack O’Lantern.

Il nome invece Halloween, pensate ha origine in Scozia tra il 1600 ed il 1700 e deriva dalla frase “All hallow even” che significa, pensate un pò…. “Vigilia di Ognissanti”! Infatti, non è un caso che la festa cada esattamente il 31 ottobre, il giorno antecedente Ognissanti.

Quindi per concludere, la festa di Halloween e di Samhain è una festa nata in Europa e da qui esportata in America dove senza dubbio oggi è tra le feste più sentite ma anche in Italia esistono molte feste tradizionali legate alla festa dei morti e che potrebbero assomigliare molto ad Halloween, tra queste la festa di “Su Mortu Mortu” in Sicilia, la “Fiesta dalis Muars” in Friuli e “Animeddas” in Serdegna.

Se volete scoprire ancora di più su questa festa vi invito a visitare il sito https://www.levereoriginidihalloween.it, se volete potrete anche seguire la loro pagina FB  dove troverete molte altre informazioni, curiosità e non solo!

E voi siete soliti festeggiare la festa di Halloween?… Allora non potete perdere l’occasione di festeggiarla in uno dei Paesi da dove è nata…. la bellissima Irlanda!

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: