L’Irlanda ed i suoi sapori

Articolo di Nadia Kokeza

Oggi mi piacerebbe portarvi alla scoperta di una delle terre che più mi è entrata nel cuore, a dire la verità è anche la destinazione con cui Il Tempo Ritrovato ha iniziato il suo viaggio come Tour Operator, la meravigliosa ☘️Irlanda☘️.

La terra Irlandese è ricca di colori e di profumi e soprattutto di sapori unici, il cibo infatti è il fulcro della cultura contemporanea dell’isola. L’Irlanda offre infatti aziende di produzione della birra e di distillazione del whisky che sono davvero tra le migliori al mondo, qui infatti ho scoperto il mio amore per la mitica Birra Stout, ma anche vivaci e colorati mercati agricoli che offrono moltissimi ingredienti locali dando così la possibilità di creare autentiche esperienze gastronomiche. Il cibo ed i sapori però da soli non bastano per creare una vera esperienza irlandese, infatti il buon cibo deve sempre essere accompagnato dal giusto luogo dove lo si consuma e soprattutto dalle persone che lo preparano e lo producono.

Immaginatevi ad assaporare il tradizionale Irish Stew davanti ad un camino acceso in un tipico pub irlandese sorseggiando una pinta di Irish Stout con le note 🎼 di “Molly Malone” 🎼 che riscaldano l’ambiente… ecco questa è la vera ed autentica esperienza irlandese!

L’isola di smeraldo è davvero ricca di materie prime uniche e freschissime, basti pensare alla vastità di campi verdi e fertili ed all’oceano che offre una grandissima scelta di ingredienti. Nei colorati mercati potrete trovare alcuni dei prodotti tipici irlandesi, dal salmone irlandese affumicato, al semplice e tradizionale pane alla soda o i gustosissimi formaggi artigianali.

Oggi però vi vorrei accompagnare in un viaggio alla scoperta di uno dei miei piatti tradizionali preferiti, il famoso Irish Stew con la ricetta che per me è diventata ormai una tradizione di famiglia, infatti è il piatto principale di ogni festa di Halloween di casa Kokeza!

L’Irish stew è uno stufato che unisce carne e ortaggi. La ricetta più antica vede l’utilizzo dell’agnello e del montone, per un sapore selvatico, ma si può preparare anche con la carne di manzo o di capra. Tra gli ortaggi più comuni le carote, le patate e le cipolle, abbinati al tocco fresco e aromatico del prezzemolo al quale si aggiunge l’aroma tipico della birra Stout irlandese. L’antico metodo di stufare le carni nasce da una necessità pratica, cioè rendere tenere parti più economiche e meno pregiate dell’animale, che, grazie alla lunga cottura, si ammorbidiscono e regalano un gusto ricco e deciso alle ricette. Questa modalità di cottura è stata portata in Irlanda dagli antichi Celti, che usavano bollire carne e verdure insieme in un grande calderone posto direttamente sul fuoco vivo.

Se siete invece curiosi di scoprire la ricetta dell’Irish Stew di casa Kokeza Cliccate qui  😋😋😋

Ma ora che avete scoperto un pò di più sulle specialità Irlandesi non vi resta che partire voi stessi ed andare a conoscerle in prima persona!

Ecco a voi alcune idee per un viaggio “on the road” nella meravigliosa terra d’Irlanda e se volete ricevere informazioni o un preventivo personalizzato contattateci subito compilando il form qui sotto!

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: