Seconda settimana – Come si mangia alle Cook?

ITR Storyteller – Seconda tappa

Articolo scritto da Nadia Kokeza

Le Isole Cook sono un vero Paradiso anche per il palato, anche per i più “sofisticati” come il mio 😉

Qui si ha davvero l’imbarazzo della scelta! Ovviamente il piatto base è il pesce che qui è davvero a km0, accompagnato dall’ottima frutta tropicale e dagli ortaggi, ma è anche superlativa la carne che arriva prevalentemente dalla Nuova Zelanda!

Quando arrivo qui io vado letteralmente “in brodo di giuggiole” perchè ho una vera e propria passione per la frutta tropicale🥭🥥! I miei frutti preferiti sono senza dubbio il mango, ed il passion fruit, che vi assicuro, non hanno assolutamente nulla a che vedere con quelli che mangiamo noi qui!… Fosse per me potrei davvero farmene delle scorpacciate, peccato però, che ho scoperto a mie spese che il passion fruit abbassi la pressione, e tenendo presente che io vivo con la pressione bassa da tutta la vita questo non è proprio il frutto più azzeccato! ☹️

Il pesce invece qui davvero la fa da padrone e viene servito in diversi modi, dal classico BBQ allo stufato ma il piatto Top per eccellenza qui è l’Ika Mata; il pesce, rigorosamente crudo, viene marinato nel latte di cocco e nel succo di lime e viene poi servito accompagnato a verdure, patate dolci o il taro un altro tipo di tubero ed erbe aromatiche.

Come in altre isole del Pacifico il metodo di cottura utilizzato qui nelle Isole Cook è quello tipico della cultura Maori, l’umu. Si tratta di una cottura molto lenta che ricorda vagamente la cottura nel forno, solo che il forno è un fosso scavato nel terreno dentro al quale sono depositate pietre calde; gli alimenti vengono avvolti dentro a foglie di banana e poi messi al suo interno, le foglie fungono un pò come il nostro “cartoccio” ed insieme alla lenta cottura fanno sì che i cibi abbiamo un sapore davvero unico.

Se siete a Rarotonga e volete un pranzo veloce ma squisito è obbligatoria una sosta al mitico Mooring Fishing Cafè! Qui potrete gustare strepitosi Sandwich con pesce freschissimo ammirando le mille sfumature di azzurro del mare della laguna situata proprio di fronte a voi! Un must per chi visita l’isola e se ci ripenso mi viene ancora l’acquolina in bocca!😋

Una cosa molto utile per noi turisti è la formula del Dining Around che ho sempre consigliato a tutti i nostri clienti e che ho avuto la fortuna di provare personalmente; Si tratta di voucher simili in tutto e per tutto ai nostri “Buoni Pasto” del valore di 60NZD (circa 35/40 euro) che possono essere utilizzati per pranzare o cenare in diversi ristoranti sia a Rarotonga che ad Aitutaki, una soluzione davvero fantastica per poter vivere meglio queste isole.

C’è una cosa fondamentale da non dimenticarsi quando veniamo qui alle Cook, in questo Paradiso si cena presto per cui il rischio è di arrivare al ristorante alle 21 e sentirsi dire che la cucina è già chiusa! Ma anche per questo abbiamo una soluzione! Soprattutto nel caso in cui si effettuassero escursioni che non permettono di arrivare in tempo per la cena, o magari voli che atterrano tardi la sera abbiamo la possibile di ordinare dei taglieri che verranno serviti direttamente in camera o in villa, in base alla vostra sistemazione, e sono davvero ricchissimi! La foto che vedete all’inizio dell’articolo è proprio uno di quei taglieri…. ovviamente prima che ci spazzolassimo via tutto 😁

Non dimenticherò mai la cena al Muri Night Market, qui si possono gustare piatti tipici locali, pesce, dolci ma anche la pizza! Si tratta di una sorta di mercatino dove possiamo trovare diversi angoli di ristoro.  Un volta scelto il piatto ci si accomoda  in una delle tavolate che sono a disposizione e si può anche familiarizzare con la gente del posto che è felicissima di scambiare quattro chiacchiere con i turisti! Poi da buona genovese…. I costi sono davvero molto contenuti 😉! Per cui si mangia bene spendendo poco! Cosa si vuole di più! Una tappa qui è a dir poco obbligatoria! Per non parlare poi dell’esperienza dell’Island Nights… ma di questo ne parleremo la prossima settimana!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: